12 aprile 2008

ancora Binetti

ROMA, 10 APRILE - ''Una legge sulle coppie di fatto e il testamento biologico non avverra' mai in Italia''. Lo afferma la senatrice Paola Binetti, capofila della pattuglia teodem nel Pd, al quotidiano di Stoccolma Dagens Nyheter, che ha inviato una sintesi dell' intervista.

'Mi riservo gia' adesso di votare contro queste proposte'', annuncia la senatrice nel caso in cui dovessero esser ripresentati dei disegni di legge su questi due temi.
''Questi sono punti su cui noi cattolici dobbiamo combattere'' , dice Paola Binetti che spiega al giornalista svedese Peter Loewe di aver sottoscritto quel punto del programma democratico in cui e' scritto: ''Il governo del Pd promuove il riconoscimento giuridico dei diritti, prerogative e facolta' delle persone stabilmente conviventi, indipendentemente dal loro orientamento sessuale'', interpretandolo soltanto come riconoscimento di diritti individuali.

Alla domanda se si puo' parlare di diritti individuali legati ad un'altra persona, Binetti, infatti, risponde: ''Certo, tutti noi abbiamo gli stessi diritti e bisogni di mangiare, di avere una casa e di aver accesso ad un servizio sanitario che funziona. Questo non vogliamo negare a nessuno a prescindere dell'identita' sessuale''.( ANSA).

Nessun commento: