4 aprile 2008

A Peter Boom secondo riconoscimento scientifico internazionale della EFS

L'Associazione Culturale " Fondazione Luciano Massimo Consoli " si congratula con l'amico Peter Boom per il riconoscimento della sua opera "The Philosophy of Pansexuality" e lo ringrazia sentitamente per la prosecuzione della sua opera a favore del riconoscimento dei diritti del popolo GLBTE.

COMUNICATO STAMPA

Quest'anno la commissione scientifica della European Federation of Sexology della quale fanno parte: Willy Pasini (Presidente Onorario), Salvatore Caruso e Francesco Montorsi (Presidenti), Chiara Simonelli, Robert Porto, Antonio Palha, Erwin Haeberle, Moshe Mock, Ursula Pasini, Mireille Bonierbale, Giorgio Abraham, Roberta Rossi, Jole Baldaro Verde, Francesco Bruno, Roberta Giommi, Alfons van Steenwegen, Alessandra Graziottin, Luca Incrocci, Gianna Schelotto ed altri scienziaziati, ha ritenuto di approvare anche l'ultima fatica di Peter Boom "The Philosophy of Pansexuality", testo che verrà pubblicato in occasione del nono congresso della Federazione che avrà luogo a Roma dal 13 - 17 aprile prossimo presso l'Hotel Cavalieri Hilton.

Nel 2002 venne riconosciuta dalla commissione scientifica della Federazione Europea di Sessuologìa la "Teoria della Pansessualità" di Peter Boom, pubblicata in occasione del congresso Internazionale dell'EFS tenuto a Limassol (Cipro).

La Filosofia della Pansessualità illustra come la libera espressione sessuale (se non dannosa socialmente) possa eliminare molti pregiudizi, causa di nevrosi ed emarginazione aiutandoci invece a godere meglio la vita... .

http://digilander.libero.it/pansexuality

Nessun commento: