9 giugno 2008

AUGURI E CONGRATULAZIONI AL VESCOVO V.GENE ROBINSON & MARK ANDREW CHE IL 7 GIUGNO 2008 SONO CONVOLATI A NOZZE !

Salvuccio ci invia dagli USA questa lieta novella!
Congratulations to Bishop V. Gene Robinson & Mark Andrew!
[www.instablog.org/ultime/22159.html]

"New Hampshire: vescovo gay si sposa con il compagno"
instablog.org
CONCORD (New Hampshire) - Ha ormai 61 anni ma non smette di far parlare di sè Gene Robinson, vescovo episcopaliano del New Hampshire dal 2003 nonostante dichiaratamente gay. Ieri il religioso ha voluto formalizzare la propria unione con quello che è il suo compagno da vent'anni e si è quindi sposato con Mark Andrews.

L'opzione dei 'pacs' all'americana è infatti legale in New Hampshire dall'anno scorso.

Gene Robinson in passato, dopo aver ricevuto gli ordini, si sposò e fece dei figli ma negli anni ottanta divorziò rendendo pubbliche le proprie vere tendenze sessuali.

notizie.alice. it
"Unioni Gay; Usa, si "sposa" Robinson, primo vescovo gay: Unione civile per il contestato vescovo del New Hampshire"

Concord, 8 giu. (Ap) - La sua nomina a vescovo del New Hampshire fece scalpore nel febbraio del 2003, perché Gene Robinson, divorziato, è dichiaratamente gay. Da ieri il vescovo episcopaliano e il suo partner Mark Andrews, vent'anni di relazione, hanno scelto di ratificare la loro unione civile (l'opzione dei 'pacs' all'americana è legale in New Hampshire dall'anno scorso).

La diocesi ha postato un annuncio sul suo website spiegando che ieri, sabato, il vescovo Gene Robinson è stato legalmente unito a Mark Andrew da cerimonia civile alla presenza di amici intimi e della famiglia, a cui ha fatto seguito un servizio religioso di ringraziamento.
Robinson ha 61 anni. Negli anni Settanta studiò in seminario, ricevette gli ordini, si sposò e fece dei figli. Negli anni Ottanta rese pubbliche le sue tendenze sessuali e divorziò. Quando i delegati alla Convention episcopale votarono la ratifica alla sua nomina, i sì furono 62 contro 45 no. Da allora le frange più conservatrici della Chiesa anglicana di ogni denominazione si sono schierate contro Robinson creando un movimento, particolarmente vivace fuori dagli Stati Uniti, detto "riallineamento anglicano". Lo stesso arcivescovo di Canterbury, Rowan Williams, si è espresso con cautela circa la possibilità di accrescere il ruolo dei gay nella chiesa

Nessun commento: