6 ottobre 2008

30 SETTEMBRE U.S. CONFERENZA DELLA COMUNITA' VARIA SUL CERIMONIALE DEL MATRIMONIO

Ecco il succo della nostra bella riunione del 30 settembre scorso, promossa dalla Fondazione Massimo Consoli tra le associazioni della Comunità Varia.
CONFERENZA ASSOCIAZIONI DELLA COMUNITA' VARIA DEL 30-09-08

I partecipanti erano Claudio Mori e Barbara Torselli per la Fondazione Massimo Consoli, , Gigliola Toniollo e Salvatore Marra per Ufficio Nuovi Diritti-CGIL, Alba Montori per Certi Diritti, Roberto Stocco per Arcigay Roma, Giorgio Rainelli per Rete Evangelica Fede e Omosessualità, Leila Daianis per Libellula 2001, Giovanni Cucci, Lucia Piera De Paola, Maria Letizia Zolfarini, Helena Velena e alcune fanciulle che non hanno firmato il foglio presenze.

Abbiamo avuto adesioni sulla fiducia da Pezzana, Don Barbero, Arcigay Genova, Arcigay Palermo, Arcigay Firenze, Gaylib, Vanni Piccolo, Sergio Rovasio, Mario Staderini, Donatella Poretti, Rita Bernardini. Non sono riusciti ad essere presenti per impegni improrogabili Massimo Farinella del Circolo di Cultura Omosessuale 'Mario Mieli' e Marco Belfiore di DGP. Crediamo comunque di aver fatto in 3 ore scarse, un buon lavoro per la nostra Comunità Varia.

Si è deciso di usare una cerimonia base ricavata da quella che Consoli aveva inventato nel 1973, e riproposto per diverse coppie di coniugi lungo molti anni; la celebrazione integrale di Consoli si è deciso che resti affiancata a quella base, da scegliere secondo i tempi e le sensibilità di ciascuna coppia. Si potranno trovare entrambe, con le specifiche d'uso, sul sito della Fondazione a breve.
Alla fine della celebrazione, oltre al rituale scambio di anelli e baci, c'è anche la firma di un documento che deve essere precedentemente richiesto via form su internet, e la cui registrazione apparirà su internet stessa su un sito dedicato a ciò e prodotto da Arcigay nel caso ci sia il consenso dei alla pubblicità in tal forma.

Resterà copia di ogni unione, anche di quelle non pubblicate, alla Fondazione, che le custodirà e ne invierà copia ai coniugi che la richiedessero in seguito.

Nessun commento: