14 gennaio 2011

'CERTI DIRITTI' NEWS

:

Seguici anche su Facebook Youtube Twitter


GIOVEDI' 13 GENNAIO 2011

Ciao
Giovanardi ha sostenuto in una intervista che con la fecondazione eterologa "si ha il rischio che i pedofili abbiano dei figli", il Papa si scaglia contro l'educazione sessuale fatta nelle scuole pubbliche.

In Italia assistiamo sempre più ad una deriva sessista, omofobica e transfobica e i diritti delle persone glbt(e) restano negati. Certi Diritti continua la sua battaglia anche con il tuo aiuto.

Buona lettura

È morto Paolo Pietrosanti, storico dirigente del Partito Radicale, da sempre impegnato sui temi transnazionali dell'antimilitarismo, della nonviolenza, della lotta alla pena di morte e per la difesa delle minoranze rom
Leggi >


ASSOCIAZIONE

AMORE CIVILE – CERTI DIRITTI IN RADIO. Su radio radicale è andata in onda la terza puntata su: matrimonio tra persone dello stesso sesso, la campagna di affermazione civile anche alla luce delle ultime sentenze della Corte Costituzionale, unioni civili e altro …
Riascolta la trasmissione >

L'ALTA CORTE UGANDESE STABILISCE CHE TUTTI I CITTADINI HANNO DIRITTO ALLA PRIVACY E ALLA DIGNITÀ

Accogliamo con entusiasmo la sentenza dell'Alta Corte ugandese che stabilisce che la pubblicazione da parte del giornale ugandese "The Rolling Stone" di nomi, indirizzi e luoghi di ritrovo di persone accusate di essere LGBTI, e l'incitamento al loro linciaggio, costituiscono una violazione della Costituzione ugandese.
Leggi >

Sempre sull'Uganda: intervista sulla terribile condizione di gay e lesbiche a Kato David Kisule, attivista che ha partecipato all'ultimo Congresso di Certi Diritti.
Leggi >

Incontro con Nikolay Alekseev, famoso ormai in tutto il mondo per il suo tenace impegno a favore dei diritti glbt in Russia. Di recente la Corte europea dei diritti umani gli ha dato ragione, condannando le autorità russe a risarcirlo con trentamila euro. Anche lui è stato ospite del nostro ultimo Congresso.
Leggi >


Certi Diritti ringrazia Pasquale Quaranta per le due interviste realizzate per il mensile Pride, dove è uscito anche un resoconto sul nostro IV congresso.
Leggi >

RASSEGNA STAMPA

Nel nome del padre, dell'omofobo e del transfobo
Esce per la prima volta in Italiano il "Rapporto 2010 sulle religioni e l'omofobia" che fa parte del "Decimo Rapporto sull'omofobia 2010", circa 180 pagine, curato dall'associazione francese " Sos Homophobie"
Leggi una sintesi e scarica il rapporto >

Giovanardi: "attraverso l'inseminazione eterologa i pedofili possano concepire bambini." Leggi >

I frontalieri dell'amore
In quasi tutta Europa le unioni tra persone dello stesso sesso sono riconosciute dalla legge.
Ogni anno centinaia di coppie omosessuali si recano all'estero per sposarsi. (Il Manifesto) Leggi >

Eterosessuale od omosessuale, l'amore è sempre lo stesso.
La scienza neurobiologica conferma l'insignificanza di genere nei rapporti di coppia.
Leggi >

Austria: nel corso del 2010 si sono unite civilmente 365 coppie omosessuali. Leggi >

Australia: la chiesa cattolica fa lobby contro i matrimoni gay.
Leggi >

ISCRIZIONE E CONTRIBUTI

Nella tradizione radicale, per noi "prendere la tessera" non ha valenza identitaria, etnica o di appartenenza: molto più civicamente, significa dire: "quest'anno io condivido i vostri obiettivi e li faccio miei. L'anno prossimo vedremo." Carlo Pontesilli, Segretario Anticlericale.net e Rocco Berardo, Consigliere Regionale Lazio li condividono. E tu?

Per contributi e iscrizioni: www.certidiritti.it/iscrizioni-e-contributi

Nessun commento: