15 febbraio 2013

Da Jessica Stern IGLHRC: Greetings from Amman/Salut da Amman

Amic**,


Dato che siamo persone impegnate per la giustizia, sappiamo che per raggiungere la piena parità per le comunità LGBT, dobbiamo collaborare con altri movimenti per i diritti umani.


Lavorando fianco a fianco con gli attivisti dei diritti delle donne realizziamo un esempio di collaborazione critica. Dopo tutto, le donne LBT sono donne, anche. E gran parte della omofobia e della transfobia con cui abbiamo a che fare ogni giorno, anche in quanto gay e transgender, è radicata negli stessi valori tradizionali che opprimono le donne.


Grazia Poore, che coordina il programma Asia IGLHRC, ha portato questa visione ad Amman, in Giordania, attraverso un recente incontro delle istituzioni nazionali per i diritti umani (NHRI), ovvero coloro a cui le persone dovrebbero poter  rivolgersi quando le leggi ignorano i diritti umani. La riunione si è incentrata sulla tutela dei diritti delle donne e delle ragazze, ed è lì che ha scattato la foto qui sopra. Vecchie e giovani, le donne avevano tutte lo stesso messaggio: l'uguaglianza.


Un altro luogo in cui ci ritroveremo gomito a gomito con gli attivisti per i diritti delle donne - i progressisti e sì, i conservatori,  purtroppo - è l'incontro annuale della  Commissione sullo Status delle Donne (CSW) alle Nazioni Unite.


Vi invitiamo ad unirvi a noi in uno dei numerosi workshop CSW IGLHRC  che verranno organizzati a New York nel mese di marzo. Uno di loro, Documentazione della violenza contro lesbiche, donne bisessuali e transgender in Asia, vedranno Grazia essere in funzione di moderatore con gli attivisti di 5 paesi.


Per avere un assaggio di quello che avverrà a New York, guardate Grace nella puntata della scorsa settimana di The Stream su Al Jazeera. In alternativa, potete leggere la sua descrizione degli eventi in Giordania nel Huffington Post .


State affermando i diritti LGBT in luoghi scomodi? Nel mondo del lavoro o la scuola? Aiutateci a tenerci informati, noi di IGLHRC, dicendoci cosa stai facendo, per poter continuare ad andare avanti, insieme.


Con calore e solidarietà, 

Jessica Stern 
Direttore Esecutivo


PS: Grace ha catturato la foto qui sopra ad Amman. Le attiviste chiedevano che la Jordan costituzione includa il genere come categoria per una protezione paritaria.





   Web version   Tweet Like More
National Human Rights Institutions (NHRI) in Amman Jordan

Follow us on Twitter Check out our Facebook page View our Photos on Picasa Watch our Videos on You Tube

International Gay and Lesbian
Human Rights Commission

Nessun commento: