8 settembre 2013

L'amore vince, sempre.



Strabiliante. Nelle ultime 24 ore, migliaia di persone in più di 34 città sono scese in strada per il Global Speak Out per la Russia. Da Budapest a Vancouver via Città del Messico e Reykjavik, c'è stata la più grande moltitudine mai raccolta al mondo per l'amore e l'uguaglianza .

Check it out!


Clicca qui per condividere questo su Facebook
per aiutare a costruire il buzz e mantenere il messaggio del Global Speak Out di fronte a leader mondiali durante questa settimana critica.

Già, perché sotto la nostra pressione globale, i principali leader mondiali stanno prendendo provvedimenti: il primo ministro britannico Cameron ha appena accettato di denunciare le leggi anti-gay con il Presidente Putin e il presidente americano Obama quando si incontreranno -., Per la prima volta - con gli attivisti LGBT della Russia questa settimana.

I leader di tutto il mondo stanno arrivando in Russia per un importante incontro di due giorni. Potrebbero ascoltare i rapporti del Global Speak Out in questo momento, tutto perché siamo scesi  in piazza a migliaia ieri, in Argentina, Australia, Ecuador, Svezia, Regno Unito, USA e molti altri paesi.

Noi vogliamo essere sicuri proprie leggi e gli attacchi ai diritti umani anti-gay della Russia sono cresciuti in quella riunione, per aumentare la pressione su Putin.

Questo significa che abbiamo urgente bisogno di diffondere il messaggio sul Global Speak Out lungo e in largo, in modo che la storia non svanisca. Può contribuire a rassicurare i leader mondiali sentire, vedere e ascoltare il nostro messaggio per la Russia da ogni sorgente multimediale, e in tutti i nostri social network?

È possibile aiutare clic qui per condividere il Global Speak Out immagine su Facebook.

Se non si utilizza Facebook, è possibile inviare questa e-mail a familiari o amici e chieder loro di  aiutare a diffondere il messaggio.

All Out esiste solo da circa due anni, ma  abbiamo già raggiunto insieme un numero di 1,8 milioni di persone. Insieme stiamo lavorando per un mondo in cui nessuno debba sacrificare la propria famiglia, la libertà, la sicurezza o la dignità a causa di chi è o di chi ama.

Oggi abbiamo dimostrato che ovunque la libertà di amare è minacciata, saremo pronti a parlare -. E lo dimostriamo con migliaia di noi Facciamo in modo di essere ascotati più forte e più a lungo possibile. Clicca qui per condividere questa immagine ora.


Grazie per manifestare,

Andre, Guillaume, Hayley, Jeremy, Leandro, Marie, Mike, Sara, Sabelo, Simón, Piastrelle, Joe e il resto della squadra All Out.


PS: I 34 eventi sono stati sorprendenti. Guarda le foto nella nostra galleria online qui - stiamo aggiungendone man mano che arrivano! http://www.flickr.com/photos/alloutorg/sets/72157635370550494/

FONTI:

Il Foreign Office conferma che David Cameron denuncerà le leggi anti-gay russi con Putin al G20 - PinkNews, 3 set 2013

Obama invita gli attivisti dei diritti russi ad incontro durante il vertice del G20 - Reuters, 3 Settembre 2013
http://www.reuters.com/article/2013/09/03/us-g20-russia-obama-rights-idUSBRE9820PZ20130903

Attivisti dei diritti Gay protestano per i diritti in Russia - Agence France-Presse, 3 settembre 2013
http://www.globalpost.com/dispatch/news/afp/130903/gay-rights-activists-protest-russia-law-0


Nessun commento: