30 luglio 2014

:Certi Diritti organizza "Oltre i confini - le leggi antigay di Putin sbarcano in Kirgyzstan"

KIRG
Le leggi contro la cosiddetta “propaganda dell’omosessualità tra i minori” hanno minato la libertà di espressione e di riunione di tutta la popolazione russa; la legge sugli “agenti stranieri” continua a compromettere il lavoro di promozione e tutela dei diritti umani in Russia delle ONG locali.

Come queste leggi stanno interferendo nelle istituzioni e nella società dei paesi limitrofi alla Russia?

Ne parliamo sabato 2 agosto 2014 dalle 16:00 con:
- Dastan Kasmamytov, attivista per i diritti LGBTI in Kirgyzstan;
- Antonio Stango, esperto di Russia ed Est Europa
- Marco Pannella (deve confermare)

Modererà Leonardo Monaco, Tesoriere dell’Associazione Radicale Certi Diritti

c/o la sede del Partito Radicale a Roma, 
via di Torre Argentina 76 (citofono “Partito Radicale”, 3° piano)

Preannunciare la partecipazione attraverso l’evento Facebook.

Nessun commento: