1 novembre 2016

Operazione Notte Buia 2016 in memoria di Pier Paolo Pasolini.

Anche quest'anno 2016 vogliamo ricordare  Pier Paolo Pasolini come facciamo quasi dal momento del suo assassinio.
Sono passati ormai 41 anni.
Il luogo dove il suo corpo straziato fu ritrovato la mattina del 2 novembre 1975 negli ultimi 30 anni è stato trasformato dall'amore e dal rispetto di chi lo ha amato, da chi lotta per proteggere la natura e la cultura, in un verde parco,  il Parco letterario Pasolini, dove le parole del Poeta fanno da guida al percorso verso il semplice monumento che lo ricorda. 

E' là che assieme con gli amici della LIPU,  che hanno trasformato col loro impegno amorevole il deserto in una oasi per gli uccelli e per i bei pensieri,  lo ricorderemo il 2 novembre.


Noi della Fondazione Massimo Consoli , proseguendo l'iniziativa di Massimo nata dal 1992, invitiamo tutta la gente di buona volontà ad unirsi a noi per dare vita insieme alla "Operazione NOTTE BUIA", con la semplice azione di spegnere le luci per un minuto in casa o locale pubblico, gay o no e nei luoghi pubblici di Roma, d'Italia e ovunque, là dove si trova alla mezzanotte tra 1 e 2 novembre, per un minuto.

Questa manifestazione silenziosa ha lo scopo di:
1) ricordare un grande poeta
2) dare un segnale d'amore e di speranza per una societa' migliore, piu' giusta, piu' onesta
3) smettere una volta per tutte di essere o dover vedere persone ammazzate o costrette al suicidio perché gay, lesbiche, trans o donne

Pasolini appartiene a tutti, non solo ai gay romani e, in ogni caso, non solo ai gay.
Saremo grati a chi decide di aderire e ce lo comunicherà
Grazie.

Alba Montori

Segretaria della Fondazione Luciano Massimo Consoli


Per favore, estendete gli inviti alle persone che vi sono amiche.

Nessun commento: