7 dicembre 2012

Quattro vittorie in un anno.

Ricevo da AllOut questo simpatico  messaggio che giro a tutt**, visto che siamo tutt** coinvolt** !!
Alba Montori
_________________

Nel 2012, più di 1.000.000 di persone - tra cui te! -  hanno partecipato nelle nostre campagne in ogni paese del mondo, insieme, siamo uniti intorno a una semplice idea: tutti gli amori sono uguali..

Qui ci sono alcune delle vittorie incredibili di cui siamo stati creatori nei mesi scorsi:








Con più di 70.000 persone AllOut ha spinto le autorità in cinque paesi - Argentina, Ecuador, Francia, Stati Uniti e Kindgom Uniti a  denunciare e perseguire le terapie per "curare" persone lesbiche, gay, bi e trans 

La lotta contro questi trattamenti fraudolenti continua !







Dopo l'ennesimo omicidio di una donna trans in Bolivia, oltre 3.000  membri di AllOut si sono uniti agli attivisti locali per spingere le autorità ad agire. Le nostre voci sono state ascoltate! I funzionari hanno incontrato gli attivisti locali e si sono impegnati a sviluppare un piano d'azione per affrontare il problema. Guarda la foto della consegna petizione qui .








Abbiamo fatto la storia con le vittorie in quattro schede sulla parità nel matrimonio durante le elezioni degli Stati Uniti di quest'anno - e i membri di AllOut hanno giocato un ruolo importante in queste vittorie. Aiutando noi e i nostri partner a raggiungere un pubblico di più di 3,2 milioni di persone solo il giorno delle elezioni, i membri di AllOut hanno mostrato come fare il cambiamento con il potere dei social network! 








In risposta alle proteste anti-gay, abbiamo mobilitato più di 50.000 persone in Francia di parlare per la parità nel giro di pochi giorni. Più di 300 di loro hanno anche offerto di organizzare manifestazioni in 16 città. Guarda le foto di tutti i membri in Francia prendere impegno in piazza per dire "oui" per la parità!

I nostri avversari stanno cercando di fermarci Hanno milionari ed estremisti religiosi dalla loro parte -. Ma noi  abbiamo voi. E con voi dalla nostra parte, continueremo a lavorare per costruire un mondo in cui ognuno può essere ciò che è, e vivere l'amore che ha scelto.

Grazie mille, come sempre, per uscire TUTTI FUORI!

cari saluti,
Andre, Guillaume, Hayley, Jeremy, Joe, Kate, Leandro, Mike, Pablo, Sara, Tile, e Wesley.


Nessun commento: