26 aprile 2013

Certi Diritti newsletter 26 aprile 2013 - Vive la France! Approvata la legge sul matrimonio egualitario.

LogoCD


Ciao tutt**

La Francia ha approvato definitivamente la legge che permette il matrimonio egualitario e l'adozione alle coppie dello stesso sesso. VIVE LA FRANCE! Quando il Parlamento italiano ci farà uscire dall'imbarazzo?

Di quali metodologie ha adottato il movimento LGBTI francese ci ha parlato Joël Le Déroff durante il nostro congresso>

Una riflessione importante sulla "lezione francese che facciamo finta di aver capito" ci viene proposta da Enzo Cucco, il Presidente della nostra associazione.

Ascolta anche su Radio Radicale l'intervista a Yuri Guaiana sull'estensione del matrimonio agli omosessuali in Francia>

La Corte di Giustizia Europea fa fare un altro passo avanti alla lotta contro le discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e l'identità di genere>

Progetto IO di Milano di cui fa parte Certi diritti ha ottenuto lo status di rifugiato per due ragazzi di origine iraniana e la protezione umanitaria per un ragazzo della Bolivia tutti richiesti a causa del loro orientamento sessuale

A Milano grazie al Progetto IO e alle associazioni "Todo Cambia" e "Università Migrante" ha anche organizzato dal prossimo 4 maggio il corso di formazione "Arcobaleni Migranti" Percorsi di formazione integrata sulle migrazioni e le realtà lesbiche, gay e trans. Per informazioni>

Il Consiglio Comunale di Torino ha approvato un ordine del giorno che impegna l'Amministrazione a fianco della comunità internazionale contro l'approvazione del disegno di legge "anti omosessualità" in Uganda".

Ascolta Fuor di pagina la rassegna stampa commentata di Certi Diritti, che può essere seguita su Radio Radicale ogni venerdì alle ore 15,00, scaricata su iTunes o riascoltata su Radio Radicale >

Prendere la tessera di Certi Diritti per noi non rappresenta una forma di appartenenza a qualcosa ma semplicemente la condivisione degli obiettivi che ci siamo prefissi per il 2013.
Per sostenerci bastano meno di 13 centesimi al giorno >

Seguici anche su Facebook | Youtube | Twitter


www.certidiritti.org


Nessun commento: