11 maggio 2012

'CERTI DIRITTI' NEWS

Seguici anche su Facebook | Youtube | Twitter

Ciao tutt**,
Barack Obama è il primo presidente degli Stati Uniti a dichiararsi pubblicamente a favore del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il nuovo presidente francese Francois Hollande, che aveva inserito matrimonio e adozione gay tra i punti del suo programma, annuncia: "lavoreremo ad agosto sulla legge in modo che possa essere votata e applicata nella primavera 2013".
Oggi a schierarsi è il premier della Nuova Zelanda John Key, conservatore come il premier Cameron, che ha detto sì al matrimonio tra persone dello stesso sesso a qualche mese dal terzo World Pride che sarà ospitato da Londra il 7 luglio 2012 e che premierà il segretario di Stato americano Hillary Clinton per il discorso storico che ha tenuto lo scorso 6 dicembre per la giornata mondiale dei Diritti Umani.
Italia? Tutto tace e la commissione Giustizia della Camera, dove è ripreso il dibattito sulle unioni civili, ha già rimandato più volte il voto sull'accorpamento delle due proposte sul matrimonio tra persone dello stesso sesso, presentate da Rita Bernardini e da Anna Paola Concia, all'esame delle proposte di legge sulle unioni civili.
Intanto, dopo la raccolta firme per una proposta di delibera popolare sui diritti della famiglie non matrimoniali a Roma, è iniziata a Milano, con Emma Bonino Marco Cappato e Fabio Volo, la raccolta firme su cinque delibere di iniziativa popolare comunale su testamento biologico, famiglie di fatto, sale salvavita per chi fa uso di droghe, anti-discriminazione e prostituzione regolamentata. 
A Torino invece oggi sarà presentato il nostro libro 'Certi Diritti che le coppie conviventi non sanno di avere' al Salone Internazionale del Libro, ore 21 sala arancione, mentre a Trieste la nostra associazione ha organizzato una corsa non competitiva per i diritti civili insieme ad Arcigay Arcilesbica e Rete Lenford.

Certi Diritti denuncia:
- malasanità a Roma: l'odissea di un giovane immigrato
- in Grecia grave violazione dei diritti civili e umani contro le sex worker e le persone sieropositive.
- Russia: a San Pietroburgo dopo l'approvazione della legge che vieta ogni accenno all'omosessualità, arriva la prima condanna. Intervista a Sergio Rovasio
Ancora sul libro 'Certi diritti che le coppie conviventi non sanno di avere', il più venduto tra i libri di Stampa Alternativa nel mese di aprile:
Coppie gay Manuale dei diritti per vivere insieme Al Salone del Libro la presentazione del vademecum ideato a Torino da un pool di giuristi e militanti LGBT
Appuntamenti:
A Roma "Omofobia e Transfobia: osserviamole da vicino", sabato 12 maggio ore 16presso la sede della Provincia di Roma, sala Monsignor Di Liegro. Con Sergio Rovasio
Torino, 17-18 maggio I TRANSSEXUALISM EUROPEAN MEETING
Trieste, 17 maggio ore 20.30 Caffè San Marco
'Omofobia di Stato: quali diritti per lesbiche, gay e trans in Italia'. Con Clara Comelli

Aiutaci a portare avanti le battaglie per la riforma del diritto di famiglia, per la legalizzazione della prostituzione, per i diritti civili e umani in Italia e nel mondo, per la laicità e contro la sessuofobia.
Ora puoi versare un contributo libero a Certi Diritti anche alle Poste o con una semplice telefonata >
Sono pronte le tessere dell'associazione per l'anno 2012 e nei prossimi giorni arriveranno direttamente a casa a tutti gli iscritti di Certi Diritti. Controllate la posta!

Nessun commento: