14 dicembre 2017

Lunedì 18 dicembre 2017 Sala Piccola Protomoteca ore 16

L’associazione
Fondazione LUCIANO MASSIMO CONSOLI
invita

amici, associazioni, studiosi, esponenti della società civile e politica e della cultura
a partecipare alla manifestazione

“SENZA MEMORIA NON C'E' FUTURO”

18 dicembre 2017, dalle 16 alle 19.30

Sala della Piccola Protomoteca
Campidoglio – Roma

A 10 anni dalla scomparsa di Massimo Consoli, la sua citazione prediletta sarà  il tema della riflessione collettiva per celebrare il suo 72° compleanno.

Intellettuale, giornalista, scrittore e attivista politico, egli fu tra i fondatori del movimento di liberazione omosessuale italiano, ed è ben noto a livello nazionale e internazionale per i suoi studi, i numerosi libri e scritti pubblicati, per la sua intera vita spesa nella difesa dei diritti degli ultimi, nell’appassionata lotta contro la diffusione dell’Aids, ma sopra tutto per averci lasciato uno sterminato e prezioso archivio storico, da lui affidato all’Archivio Centrale dello Stato dove è consultabile come “Fondo Consoli”.

La manifestazione è un evento open fatto di parole e immagini e ad esso sono invitati gli amici, le associazioni culturali, sociali e politiche scaturite dal suo instancabile lavoro di quasi mezzo secolo per i diritti delle minoranze,assieme agli esponenti istituzionali, a cominciare dai rappresentanti di Roma Capitale, e dell’Archivio di Stato.

Parteciperanno Fabrizio Marrazzo del Gay Center, Sebastiano Secci del Circolo Mieli, Vladimir Luxuria, i due Editori principali dell'opera di Consoli, Croce e Massari, Maria Laura Annibali Presidente di DGay Project, Maria Mantello per l'associazione per il Libero Pensiero Giordano Bruno.

Saranno presenti anche Leyla Daianis dell'associazione Trans Libellula e Antonello Dose per l'associazione di buddisti che fa capo al Soka Gakkai.

Tra gli invitati l'ex Assessore alla Cultura della Giunta Alemanno Umberto Croppi e inoltre il Sovrintendente all'archivio di Stato Eugenio Lo Sardo.

Il materiale del Fondo Consoli si trova infatti finalmente accessibile all'Archivio di Stato all'EUR.

Per la digitalizzazione dell'immenso patrimonio si è dichiarata disponibile l'Assessora Marzano che ha competenze appunto sulle Pari Opportunità e sulla Città Digitale.

‎Invitato anche, e ne attendiamo conferma, l'ex Sindaco di Roma, Ignazio Marino.

Siamo certi che la Presidente Vicaria della Città Metropolitana Gemma Guerrini non vorrà far mancare la sua presenza molto gradita.


É invitata la Comunità Varia di Roma, abitualmente definita LGBT

L'evento è sponsorizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Roma


https://www.facebook.com/events/223082828231956/

Nessun commento: