5 dicembre 2008

MAI PIU' GIUSTIZIATI! PROTESTA A MUCCASSASSINA


Durante la serata di Muccassassina, che, ricordiamo, non è solo un momento di aggregazione ludica ma anche il luogo deputato alla diffusione delle iniziative sociali e politiche della comunità lgbt, domani

venerdì 5 dicembre

all’esterno della discoteca Qube, in via di Portonaccio n.212, il Circolo di Cultura Omosessuale 'Mario Mieli' installerà 3 manichini appesi che rappresentano un gay, una lesbica ed una transessuale che, grazie alla presa di posizione del Vaticano e dei Paesi più retrivi e oppressori, potrebbero domani essere imprigionati e/o uccisi per il loro orientamento sessuale e per la loro identità di genere. In tutto il mondo esistono ancora circa 90 paesi che condannano gay, lesbiche e transessuali con il carcere e la tortura e in 7 di questi vige ancora la pena capitale.

Il Circolo di Cultura Omosessuale 'Mario Mieli' inoltre offensive e lesive della dignità dei cittadini e delle cittadine omosessuali e transessuali le varie esternazioni del governo di centro destra, ultima tra tutte quelle del Ministro degli Esteri Frattini sulla legittimazione dei rapporti famigliari fra omosessuali e della vergognosa bocciatura dell’aggravante di omofobia per il reato di stalking, complice Mara Carfagna che prima ha promesso un suo parere positivo e poi invece ha votato contro. Questo fa della destra di governo italiana la peggiore in Europa riguardo ai diritti civili e alla tutela delle minoranze.

Andrea Berardicurti [segreteria politica Circolo di Cultura Omosessuale 'Mario Mieli']

Nessun commento: