31 maggio 2011

EUROPRIDE ROMA 2011 : INAUGURAZIONE

1 giugno 2011 alle 21 apre i battenti Europride Park, all'interno dei giardini di Piazza Vittorio a Roma.

All'inaugurazione, alla presenza della madrina dell'evento Claudia Gerini, seguirà l'omaggio a Europride di Franca Valeri.

Taglio del nastro, sempre domani, alle mostre di Europride: Gay Tech curata da cura di Eugenio Spagnuolo e Giuseppe Fadda che racconta come cambia il desiderio omosessuale con la tecnologia, My spirituality, mostra di ritratti di persone glbt cristiane a cura di Luca Lo Iacono e Bearpride is Bodypride, sguardi sul corpo e sull'immaginario ursino a cura di Subwoofer e Feed the bears.

Nell'area dibattito sarà proiettato, in anteprima assoluta, il video "Domani il Pride" Appunti su un evento che ancora non c'è di Pietro Orsatti, che racconta l'organizzazione dell'evento.

Dalle 22, nell'area palco, si terrà un concerto di Donatella Rettore.
Saranno inoltre aperti il ristorante i pub e gli stand delle associazioni gay, lesbiche e trans italiane e internazionali. L'accesso al parco e le iniziative sono totalmente gratuite.

Quest'oggi inoltre, oltre all'annuncio che Radio Deejay è la radio ufficiale dell'evento, Luca Argentero e Glauco Mauri hanno espresso il loro video-supporto alla manifestazione (i video su www.europrideroma.com).

Argentero dichiara: "In teoria non ci sarebbe più bisogno di manifestare e trovarsi in questo tipo di eventi. Eppure ancora ce n'è bisogno. Questo è un invito rivolto a tutti per trovarsi dal primo al 12 giugno a Roma per Europride. Venite a dimostrare la vostra vicinanza a questo evento e a questo tema".

Mauri rilegge un sonetto di Shakespeare dedicato ad un giovane: "Questi meravigliosi versi d'amore si aggiungono al nostro grido di no contro l'omofobia".

Raffaella Carrà, è suo l'inno scelto per Europride 2011, ha rilasciato la dichiarazione: "l'Europride è una manifestazione importante. Bisogna ricordare a tutti che quando non si fa male a qualcuno, la libertà sessuale, la libertà di vivere con gioia come ognuno crede è un sacrosanto diritto".

E' inoltre disponibile on-line la lettura video del programma degli eventi e del documento politico della manifestazione nel linguaggio dei segni.

Ufficio Stampa Europride Roma 2011
Stefano Bolognini - 3486839779
Pietro Orsatti - 3454458104
Sebastiano Gallusano - 3282827032

Nessun commento: