17 maggio 2010

IL CAPO DELLO STATO INCONTRA UNA DELEGAZIONE DEL MOVIMENTO LGBTQI ITALIANO

Le Associazioni, AzioneTrans, Crisalide PanGender e Trans Genere, esprimono soddisfazione perl'incontro ufficiale che il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, avrà con una delegazione del movimento LGBTQI, nella giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia.

Auspichiamo che l'incontro - che si terrà lunedì 17 maggio – produca una nuova stagione di pienoriconoscimento della cittadinanza omosessuale, lesbica, transgender ed intersessuata nel nostro paese, una presa di coscienza vera che possa concretizzarsi in una serie di attività volte a tutelare lepersone LGBTQI in tutti gli ambiti sociali e lavorativi, con la piena applicazione degli articoli dellanostra Costituzione.

Siamo altresì certe e certi che Rita De Santis, presidente di Agedo, portavoce designata di questoimportante appuntamento, sarà capace di essere espressione di tutte le nostre istanze.

Ringraziando l' On. Anna Paola Concia per essersi adoperata affinché questo incontro potesse avereluogo, continueremo a lavorare affinché la piaga omofobica e transfobica nel nostro paese possaessere debellata con il contributo dovuto da parte di tutte le istituzioni, ricordando ancora una voltache le persone Transgender sono vittime "privilegiate" di una situazione sociale che spesso nonvede nelle differenze umane una ricchezza, ma delle vittime da colpire.

Francesca Eugenia Busdraghi
[Presidente AzioneTrans]
Mirella Izzo [Presidente Crisalide PanGender]
Fabianna Tozzi Daneri [Presidente Trans Genere]

Nessun commento: